SENZA POLEMICA MA PER ONORE DEL VERO

Menzusu una bona cagliada che una male essida

Dovremo tenerlo sempre presente, specie quando parliamo di cose che non si conoscono.

Al sindaco di Bosa dico solo che forse sarebbe stato meglio un commento del tipo “… peccato,  ma speriamo che l’assessore al bilancio mantenga la parola data“, e ragionare sull’opportunità mancata piuttosto che giustificare l’ingiustificabile senza conoscere e informarsi alla fonte:

1) ho presentato un emendamento corretto nei tempi e nei modi;

2) l’emendamento è stato giudicato corretto dalla commissione bilancio e dagli uffici del consiglio regionale;

3) in quanto correttamente presentato, l’emendamento è stato giudicato ammissibile e con corretta copertura finanziaria (chi dice il contrario sa di mentire su un bando europeo che non è stato ancora pubblicato in gazzetta ufficiale e che ha una dotazione finanziaria che nel 2017 non potrà che spendere in minima parte, liberando quindi risorse per interventi come quello del dragaggio del Temo)

4) ho chiesto il voto palese perché volevo che ci fosse un dibattito in aula;

5) l’emendamento non è passato per due voti di scarto;

6) l’assessore al bilancio ha promesso il finanziamento dell’opera, utilizzando i fondi che noi gli abbiamo indicato.

Detto questo dispiace sentire un sindaco parlare in consiglio comunale e sui giornali su cose e meccanismi che non conosce con fini non edificanti è poco qualificanti per la sua figura e per la sua giunta.

Mi fermo qua, senza entrare nel merito della operatività di alcuni sindaci e della desolante immobilità di altri, che in occasione della manovra finanziaria regionale stimolano (o non stimolano) e si coordinano  con i rappresentanti regionali per promuovere le realtà territoriali di riferimento. Perché si sappia, questa è stata una iniziativa personale mia e dell’On. Marras, senza che nessun input sia arrivato dall’amministrazione comunale di Bosa.

Un’occasione persa… o per stare zitti o per lavorare tutti assieme per Bosa.

 

Be the first to comment on "SENZA POLEMICA MA PER ONORE DEL VERO"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*