Dignità e diritti ai fibromialgici sardi!

Oggi nel Parlamento sardo si è svolta la conferenza stampa di presentazione della Proposta di Legge “Disposizioni per il riconoscimento, la diagnosi e la cura della Fibromialgia o Sindrome Fibromialgica”, di cui sono primo firmatario…





Uniti vinceremo e riusciremo a cambiare quello che non funziona!

Se non si capisce un dato di fatto banale, diventa difficile anche spiegare l’evidenza.
Ci provo:

  • è evidente il caos organizzativo che regna in ATS (Azienda di Tutela della Salute);
  • è evidente il disegno sanitariocentrico di riorganizzazione dei servizi, con i due Hub del nord e del sud che attraggono personale e servizi e con la periferia che vede accrescere le sue difficoltà ad erogare servizi se non a conservarli;
  • è evidente che sono trascorsi 4 mesi da quando sono state promesse le assunzioni e che è verosimile che passerà anche l’estate prima che si provveda (e intanto aumentano i disagi e si chiudono i servizi);

Sanità in Sardegna. Tempo scaduto!

Da troppo tempo parliamo di argomenti che, infastidendo l’Assessore della sanità e il suo staff, ottengono solo l’effetto delle spalle che si sollevano in segno di sufficienza, salvo poi far cadere le braccia ai pazienti…



Sanità: chiediamo correttezza

Ieri nel Parlamento sardo abbiamo presentato una mozione, io primo firmatario, in merito alla mancata applicazione del documento di ridefinizione della rete ospedaliera della Regione Autonoma della Sardegna.

La mozione impegna il Presidente della Regione e l’Assessore dell’Igiene e Sanità a riferire in Aula in ordine alle problematiche sorte per la mancata attuazione del documento e sugli specifici atti


Proseguono gli incontri del Partito dei Sardi

Giovedì 17 maggio ad Alghero, alle ore 19:00, con  l’Assessora comunale delle Politiche sociali e sanità Angela Cavazzuti, si parlerà della rete ospedaliera del territorio. L’iniziativa è aperta a tutti.    


La miopia politica, difetto ‘democratico’

Bosa, ma soprattutto i suoi cittadini, si stanno faticosamente rialzando dopo la rovinosa alluvione che ha devastato il territorio,  provocando ingenti danni a famiglie e imprese. Quello che è accaduto, appena una settimana fa,  deve…